Alcolici

Angostura

Tutti i marchi di Alcolici

L'angostura è un amaro molto concentrato, ottenuto tramite un'infusione della corteccia di una pianta, Cusparia febrifuga, alla quale vengono aggiunte spezie come chiodi di garofano, radice di genziana, cardamomo e china e estratto di arance amare in modo da ottenere un preparato estremamente amaro. L’Angostura nasce dalle ricerche di un medico di origine tedesca, Johann Siegert, responsabile del servizio sanitario militare nella città di Angostura (oggi Ciudad Bolivar in Venezuela ) nel 1824. Egli voleva combattere la dissenteria e la febbre tropicale, nonché favorire l’appetito e il benessere dei soldati al fronte, e dopo anni di ricerche, mise a punto questo amaro naturale. I marinai sofferenti di malanni dovuti alle lunghe navigazioni si curavano con il "bitter" e ne portavano con loro durante il viaggio di ritorno, facendo conoscere quindi l'angostura in tutto il mondo. Il successo internazionale arrivò nel 1862, dopo l’esposizione nella città di Londra, dove per la prima volta fu impiegato nella preparazione di coktails, primo fra tutti il “Pink Gin”. Verso la fine del 1800, la famiglia Siegert si trasferì nella vicina isola di Trinidad, dove ha tuttora sede la compagnia “Angostura Bitters Limited”. L’Angostura, si usa per insaporire le salse, carne e pesce, per la preparazione di desserts e di cocktail quali per esempio il Manhattan e il Pink Gin.

Prodotti Angostura

Informativa estesa sull'uso dei cookies